Main menu

Assistenza

Che cos è un autorizzazione al viaggio?

Per rafforzare la sicurezza dei viaggi negli Stati Uniti, nell ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program), i requisiti necessari per i viaggi senza visto sono stati incrementati. I cittadini dei paesi che partecipano al Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) hanno ancora diritto ad ottenere un autorizzazione al viaggio approvata, prima di entrare negli Stati Uniti.
Riportiamo di seguito la procedura di autorizzazione al viaggio:
Il Dipartimento di Sicurezza Nazionale (Department of Homeland Security) e l Ufficio delle Dogane e della Protezione delle Frontiere (Customs and Border Protection) degli Stati Uniti mettono a disposizione un Sito Web sicuro con un modulo automatico che può essere compilato dal richiedente, o da terzi, per l inoltro della domanda di autorizzazione al viaggio. Dopo aver inserito i dati anagrafici e le informazioni di viaggio richieste dal Sito Web sicuro, la domanda viene processata dal sistema, per determinare se il richiedente ha diritto a viaggiare negli Stati Uniti nell ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program). Il sistema fornirà una risposta automatica e, prima dell imbarco, la compagnia aerea di trasporto confermerà elettronicamente con l Ufficio delle Dogane e della Protezione delle Frontiere (Customs and Border Protection) degli Stati Uniti che il viaggiatore sia in possesso dell autorizzazione al viaggio approvata.

Chi deve ottenere un autorizzazione al viaggio?

Tutti i passeggeri che viaggiano nell ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) devono essere in possesso di un autorizzazione al viaggio, prima di partire per gli Stati Uniti. Perfino i bambini piccoli, privi di biglietto aereo, devono essere in possesso di un autorizzazione al viaggio, se non dotati di visto di viaggio per gli Stati Uniti. Una domanda può essere inoltrata da terzi, a nome del viaggiatore che intende partecipare al Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program).

L autorizzazione al viaggio garantisce l ingresso negli Stati Uniti?

Se l autorizzazione al viaggio elettronica viene approvata, questo permesso stabilisce il diritto del richiedente di viaggiare negli Stati Uniti, nell ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program), ma non garantisce il diritto del richiedente di entrare negli Stati Uniti. Al momento dell arrivo negli Stati Uniti, il viaggiatore sarà intervistato da un funzionario dell Ufficio delle Dogane e della Protezione delle Frontiere (Customs and Border Protection) del porto di entrata, che avrà il diritto di dichiarare il viaggiatore non idoneo, nell ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) o per qualsiasi altra ragione relativa alle leggi degli Stati Uniti.

L autorizzazione al viaggio è un visto?

No, un autorizzazione al viaggio non è un visto. Non soddisfa i requisiti legali o normativi che sostituiscono un visto rilasciato dagli Stati Uniti, se tale visto è richiesto ai sensi delle leggi in vigore negli Stati Uniti. Coloro che sono in possesso di un visto valido possono recarsi negli Stati Uniti con il visto per tutta la durata della sua validità e per la finalità per cui è stato emesso. Non dovranno richiedere alcuna autorizzazione di viaggio.

Quale validità avrà la mia autorizzazione?

Se non revocata, l autorizzazione al viaggio è valida per due anni dalla data di emissione, o fino alla scadenza del passaporto, a seconda della condizione che si verificherà per prima. La schermata Autorizzazione approvata mostra la data di scadenza dell autorizzazione al viaggio.

Quando è necessario inoltrare una richiesta di autorizzazione al viaggio?

Le domande possono essere inoltrate in qualsiasi momento, prima del viaggio negli Stati Uniti. Il Dipartimento di Sicurezza Nazionale (Department of Homeland Security) degli Stati Uniti consiglia di inoltrare le domande di autorizzazione al viaggio almeno 72 ore prima della partenza. Se non revocata, l autorizzazione al viaggio è valida per due anni dalla data di emissione, o fino alla scadenza del passaporto, a seconda della condizione che si verificherà per prima.

Un viaggiatore nell ambito del Programma Viaggio senza Visto con più di un passaporto può recarsi negli Stati Uniti utilizzando un passaporto diverso da quello utilizzato per richiedere l autorizzazione al viaggio?

No. Ciascun viaggiatore deve essere in possesso di un autorizzazione al viaggio approvata per il passaporto che intende utilizzare prima di recarsi negli Stati Uniti. Se è in possesso di un nuovo passaporto, il viaggiatore dovrà inoltrare una nuova domanda di autorizzazione all ESTA utilizzando il nuovo passaporto. Per ogni domanda presentata sarà applicata una commissione.

Se un viaggiatore con il Programma Viaggio senza Visto ha ricevuto un autorizzazione al viaggio tramite l ESTA, deve comunque compilare un modulo I-94W?

L implementazione del programma ESTA ha consentito al DHS di eliminare il requisito secondo il quale i viaggiatori che partecipano al Programma Viaggio senza Visto devono compilare un modulo I-94Q prima di entrare negli USA. CBP ha optato per un elaborazione non cartacea dei viaggiatori che nell ambito del Programma Viaggio senza Visto entrino negli Stati Uniti per via aerea o marittima già in possesso di un autorizzazione al viaggio. Gran parte dei vettori è ormai in grado di ricevere e convalidare messaggi relativi allo stato ESTA dei viaggiatori nel momento in cui imbarca il viaggiatore stesso. I viaggiatori che entrano negli Stati Uniti nell ambito del Programma Viaggio senza Visto, e in possesso di un autorizzazione al viaggio, non riceveranno più il tagliando verde I-94W nel loro passaporto.

Cosa fare se l autorizzazione al viaggio non viene approvata?

Se si riceve una risposta di Viaggio non autorizzato alla domanda di autorizzazione al viaggio, ma si desidera continuare a programmare la partenza, consultare il sito Web del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti su www.travel.state.gov per ulteriori informazioni sulla domanda di visto. Il rifiuto dell autorizzazione al viaggio proibisce soltanto di entrare negli Stati Uniti nell ambito del Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) e non costituisce una decisione sull idoneità al visto di viaggio per gli Stati Uniti. Qualora la domanda di autorizzazione al viaggio non sia stata approvata, nessun tribunale avrà la giurisdizione in merito alla decisione sull idoneità richiesta tramite ESTA (Electronic System for Travel Authorization).

Perché l autorizzazione tramite l ESTA è necessaria per chi viaggia verso gli Stati Uniti nell ambito del Programma Viaggio senza Visto?

Le "Raccomandazioni applicative del Commission Act 9/11 del 2007" (9/11 Act), Sezione 217 modificata dell Immigration and Nationality Act (INA), impongono al Department of Homeland Security (DHS) l implementazione di un sistema elettronico di autorizzazione al viaggio ed altre misure destinate ad aumentare la sicurezza del Programma Viaggio senza Visto. L ESTA introduce un ulteriore livello di sicurezza, che consente al DHS di determinare prima del viaggio se una persona è idonea a recarsi negli USA nell ambito del VWP e se tale viaggia rappresenta una violazione della legge o un rischio per la sicurezza.